Quali sono i sintomi del danno nervoso nel polso?

Formicolio e bruttezza

Il danno al nervo nell’area del polso può essere causato da qualsiasi numero di fattori, dal trauma a una patologia cronica. I sintomi possono anche variare da sensazioni oscuramente dispari al dolore eccitante dalle dita all’avambraccio. È importante definire i sintomi per una corretta diagnosi per trattare efficacemente la condizione sottostante.

Dolore

Sensazioni di formicolio e intorpidimento sono portati dai nervi nella mano e nel braccio. Quando un nervo è danneggiato, i nervi reagiscono diventando disfunzionali, causando segnali nervosi anomali che vengono inviati al cervello. Questi segnali sono spesso interpretati come formicolio, intorpidimento e pesantezza. A volte la sensazione può sembrare come se un guanto sia indossato a mano. La distribuzione di queste sensazioni è correlata a cui il nervo è danneggiato. La posizione precisa dei sintomi, determinata da un esame fisico o utilizzando elettrodiagnostica, può essere utilizzata per individuare dove potrebbe essere il danno. Le sensazioni di formicolio e intorpidimento si manifestano principalmente nelle prime fasi del danno del nervo, come, ad esempio, nell’insorgenza della sindrome del tunnel carpale.

Debolezza

Quando i nervi sono danneggiati, solitamente reagiscono sollevando dolore. Il dolore del danno da nervo, chiamato dolore neuropatico, è generalmente causato da danni neurologici più gravi. Il dolore può essere sperimentato in un’ampia varietà di modi, a seconda di diversi fattori. Questi includono il tipo di lesione, la sua posizione, il nervo oi nervi e tutte le altre patologie associate. I descrittori del dolore variano anche ampiamente per riflettere i diversi tipi di esperienze dolorose. Essi possono variare da un lieve, doloroso dolore a un tipo di dolore martellante e eccitante. Il dolore può anche essere intermittente o cronico. Esempi di altri descrittori di dolore sono sparatorie elettriche, pugni, bruciore, prurito o schiacciamento. Il dolore al polso può indicare diverse condizioni croniche, come la sindrome del tunnel carpale, la tendinite, la sindrome deQuervain e la paralisi nervosa.

I nervi del braccio forniscono forza e coordinazione ai muscoli dell’avambraccio e della mano. Mentre questi nervi passano attraverso il polso, possono essere danneggiati e causare la debolezza della mano e dei muscoli delle dita in avanti dal punto di danno. I segni del danno nervoso nel polso sono spesso la perdita di forza nella mano. Questo è particolarmente pronunciato durante il tentativo di impugnare oggetti con tutte le dita, o pinzare gli oggetti con due dita. Il danno nervoso nel polso può anche provocare la perdita di coordinamento e di destrezza quando si cerca di eseguire compiti complessi con la mano e le dita.