Quali sono gli effetti collaterali di utilizzare pillole per allargamento del seno?

Panoramica

Le pillole per allargamento del seno contengono una miscela proprietaria di ingredienti specifici del produttore. Con ogni ingrediente viene il potenziale per gli effetti collaterali. Secondo la Mayo Clinic, l’allargamento del seno può anche essere un effetto collaterale involontario di alcuni farmaci da prescrizione come l’estrogeno, le pillole anticoncezionali e gli antidepressivi. Essi sottolineano inoltre che nessun studio pubblicato ha dimostrato che gli integratori naturali di miglioramento del seno hanno mostrato gli stessi risultati. Rivedere gli ingredienti in tutte le pillole di allattamento al seno che si intende prendere e identificare i loro effetti collaterali individuali. Mayo Clinic suggerisce di parlare con il medico per opzioni più efficaci per il miglioramento del seno.

Cancro al seno

Mayo Clinic identifica un ingrediente comune negli integratori di allargamento del seno come fitoestrogeni, un’erba che potrebbe aumentare il rischio per alcuni tipi di cancro al seno. Cancerhelp.org.uk supporta anche la nozione che il tessuto mammario densa è un fattore determinante per elevare il rischio di cancro. Essi suggeriscono che fitoestrogeni e altri ormoni hanno dimostrato di aumentare e diminuire il rischio di cancro in individui diversi.

Cambiamenti nella composizione del sangue

Diversi ingredienti potenziali nelle pillole per allargamento del seno possono modificare la composizione del sangue. Composti come Pueraria mirifica e saw palmetto sono noti per causare anemia o rallentare la coagulazione del sangue. Questi effetti collaterali possono essere particolarmente pericolosi per gli individui che già soffrono di altri problemi di salute, come l’alta pressione sanguigna. L’assunzione di farmaci a rischio di sangue, come il warfarin e le pillole per l’allattamento al seno, può contemporaneamente portare ad una grave interazione farmacologica se il coagulazione è rallentato.

Altri effetti collaterali

Le pillole per allargamento del seno contenenti qualsiasi forma di estrogeni o estrogeni sintetici possono essere nocivi per i neonati di donne in gravidanza o in allattamento. L’inclusione di estratto di ovaia bovina può anche portare alla formazione di latte nei seni e ad un aumento dei livelli di ormone della prolattina. Effetti di prendere questo possono includere la mestruazione irregolare, l’infertilità, aumentato rischio di ictus e una libido ridotto.