Quali sono i migliori pannelli solari per la luce bassa?

Pannelli di silicio

I pannelli solari e fotovoltaici assorbono energia dal sole e lo utilizzano per generare elettricità o acqua calda per la casa. La tecnologia solare rappresenta un’alternativa ecocompatibile ai consumi di combustibili fossili e può aiutarti a ridurre i costi mensili di utenza e il tuo impatto sull’ambiente. Mentre molti sistemi solari funzionano meglio in alti livelli di luce solare, alcuni consentono agli utenti con bassi livelli di luce di godere dei molti vantaggi dell’energia solare.

Raccoglitori tubi evacuati

Secondo il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti, i pannelli di silicio rigidi offrono le migliori prestazioni nelle applicazioni a bassa luminosità. Realizzati in strati sottili di silicio cristallizzato, questi pannelli costano più delle celle solari, ma offrono anche un livello di efficienza relativamente elevato del 33% in media. Ciò significa che il 33% dell’energia che assorbono dal sole si trasforma in calore o elettricità utilizzabile. Per rendere i pannelli di silicio ancora più efficaci in condizioni di scarsa luminosità, installarle su supporti di monitoraggio mobili che inclinano automaticamente i pannelli per catturare la massima quantità di luce solare quando il sole si muove in tutto il cielo ogni giorno.

Piatto solare

I collettori di tubi evacuati offrono il metodo più efficace per il riscaldamento dell’acqua solare in condizioni di scarsa luminosità o nuvolosità secondo l’ufficio energetico della Carolina del Sud. Mentre questi collezionisti hanno un costo superiore a quello dei pannelli piatti a piatto, offrono anche una migliore efficienza e un maggior calore, anche in condizioni di scarsa luminosità. Questa migliorata efficienza è dovuta alla forma circolare dei tubi che compongono il pannello. La forma di questi tubi significa che essi sperimentano più esposizione al sole durante il giorno rispetto ai pannelli piatti e offrono una maggiore area di raccolta totale. Il refrigerante liquido o l’acqua all’interno dei tubi cattura e memorizza l’energia termica per ridurre la perdita di energia e la tecnologia di vuoto all’interno del pannello impedisce il freddo di scappamento. Per rendere questi pannelli ancora più efficaci in condizioni di scarsa luminosità, aggiungere riflettori dietro i tubi per massimizzare i livelli di esposizione al sole.

Le centrali elettriche solari su larga scala utilizzano tecnologie speciali del pannello solare per produrre elettricità per le case e le imprese. La maggior parte si basa su vasi solari parabolici, caratterizzati da un pannello a forma di U che concentra l’energia solare lungo una singola linea orizzontale. Secondo l’amministrazione statunitense per l’informazione sull’energia, o l’EIA, tutte le piante che si affidano a vasi solari usano anche combustibili fossili come backup quando i livelli di luce sono bassi. Secondo l’EIA, la forma dei piatti solari consente loro di concentrare l’energia solare a 2.000 volte il suo livello effettivo. Ciò consente all’impianto di continuare ad affidarsi all’energia solare anche quando i livelli di luce sono abbastanza bassi.