Quali sono le cause del dolore nell’osso pelvico?

Spondilite anchilosante

L’osso pelvico è in realtà un insieme accoppiato di ossa chiamato os coxae che comprendono l’anello pelvico. Ogni os coxae si sviluppa da tre ossa che crescono insieme chiamate ischium, illium e pubis, secondo l’Università di Arkansas Medical School. Sulla parte posteriore del bacino, le due os coxae incontrano una parte della colonna vertebrale chiamata sacro e formano un giunto chiamato il giunto sacroiliacale. Le due os coxae avvolgono la parte anteriore per formare un altro giunto chiamato il symphysis pubis. Dal momento che il bacino è una struttura così grande, la disfunzione e il dolore possono essere causati da una serie di cose diverse.

Distinzione di torsione

Spondilite anchilosante, o AS, è una condizione infiammatoria cronica che provoca irrigidimento delle articolazioni spinali e di altre articolazioni del corpo. L’infiammazione può in realtà portare alla nuova crescita ossea e causare fusione delle articolazioni. Secondo Spondylitis.org, la caratteristica caratteristica della spondilite anchilosante è il suo coinvolgimento dei giunti sacroiliacici. Molte persone con AS sono diagnosticate con la malattia quando cercano il trattamento per il dolore nella regione sacroiliacica o in basso indietro.

Frattura

Il giunto sacroiliacale è un giunto mobile che è coperto da un gran numero di legamenti e muscoli, rendendolo suscettibile di un infortunio di torsione. In questo tipo di lesioni, i muscoli vengono strappati in un certo grado e i legamenti sono occessivi o strappati. I legamenti supportano o stabilizzano l’articolazione e, quando sono feriti, possono portare a instabilità congiunta e ad altri sintomi. In genere, le lesioni di tensione di fenditura sono causate da una sorta di trauma come una lesione sportiva, un incidente automobilistico o un incidente di caduta e caduta. I sintomi di un fascio di torsione all’articolazione sacroiliacica possono includere lividi, infiammazioni, dolore, spasmo muscolare e debolezza muscolare, secondo MayoClinic.com.

Cancro

Con una gravi lesioni traumatiche, è possibile fratturare l’osso pelvico in diversi luoghi. In alcuni casi, un grave ceppo muscolare può effettivamente causare una frattura di avulsione dove il muscolo viene tirato fuori dall’osso e frattura un pezzo del bacino nel processo. Gli adolescenti in crescita, specialmente quelli coinvolti nello sport e le persone anziane con osteoporosi, sono due gruppi particolarmente suscettibili alle fratture dell’osso pelvico, secondo l’American Academy of Orthopedic Surgeons. Un bacino rotto è molto doloroso ed è probabile essere gonfio e contusato, ma di solito guarisce bene con la cura chirurgica.

Secondo il National Cancer Institute, il chondrosarcoma e il sarcoma di Ewings sono due tumori ossee che si verificano più comunemente nel bacino. Il cancro osseo primario o il tipo di cancro che inizia nell’osso è raro, ma il cancro di altri organi può diffondersi nell’osso pelvico e provocare dolore e diventare pericolosi per la vita.