Quali sono le cause della neuropatia mediana del nervo mediano?

Panoramica

Il nervo mediano è uno dei tre nervi del braccio che rilevano sensazioni e controlli i movimenti nelle braccia e nelle mani. Una neuropatia è danno al nervo che causa il paziente a provare intorpidimento, formicolio, dolore e debolezza lungo il nervo interessato. Ciò si verifica comunemente in condizioni che esercitano pressione sui nervi bilaterali mentre passano attraverso zone strette nel braccio del polso. Pertanto, il trattamento della condizione primaria che causa la neuropatia è necessaria per alleviare i sintomi.

Sindrome del tunnel carpale

Il tunnel carpale è una struttura stretta e tunnelata nel polso. Il nervo mediano passa attraverso il tunnel carpale per rilevare la sensazione e controllare la funzione delle mani. La sindrome del tunnel carpale si verifica quando i tessuti che circondano il gonfiore del polso e diminuiscono lo spazio disponibile nel tunnel carpale. Ciò provoca una compressione nervosa mediana, che provoca intorpidimento, formicolio e debolezza nella mano. Secondo l’Accademia Americana dei Chirurghi Ortopedici (AAOS), le cause comuni della sindrome del tunnel carpale bilaterale includono l’ereditarietà, il polso ripetitivo bilaterale e l’uso a mano, i cambiamenti ormonali, l’età e altre condizioni mediche.

Ipotiroidismo

L’ipotiroidismo è una condizione in cui la ghiandola tiroidea non produce quantità adeguate di ormoni tiroidei. Una mancanza di ormone tiroideo può causare depositi in tessuti che possono bloccare il flusso sanguigno e portare alla compressione del nervo, afferma MedlinePlus presso i National Institutes of Health. L’ipotiroidismo non trattato può causare intorpidimento, formicolio e debolezza nei nervi mediani bilaterali. Un paziente deve ricevere un trattamento per l’ipotiroidismo per prevenire ulteriori neuropatia mediana del nervo mediano.

Diabete

Il diabete è una condizione in cui elevati livelli di zucchero nel sangue causano danni ai piccoli vasi sanguigni che forniscono nutrienti ai nervi, come i nervi mediani bilaterali. Mentre il diabete peggiora, i vasi sanguigni possono diventare più danneggiati, il che porta a peggiorare la neuropatia mediana bilaterale mediana. Un paziente con neuropatia diabetica è probabile che soffre di intorpidimento, formicolio, dolore e debolezza nei nervi mediani bilaterali. È necessario controllare rigorosamente i livelli di zucchero nel sangue per prevenire ulteriori danni al nervo mediano.