Quali vitamine aiutano a smaltare i denti?

Panoramica

L’American Dental Hygienist’s Association dice che i denti sono formati dalla mineralizzazione che inizia nel quarto mese di gravidanza. Dopo la nascita, la dieta e la nutrizione influenzano lo sviluppo dello smalto permanente del dente e la forza. Lo smalto del dente è costituito dal fosfato minerale di calcio in una struttura di cristallo. L’Università della California-San Francisco afferma che “lo smalto rimane attaccato integralmente alla dentina sottostante su cui forma prima”. Proteine ​​specializzate di una cellula viva, chiamata ameloblast, sono responsabili della costruzione di smalto.

Vitamina C

Secondo l’American Dental Hygienist’s Association, la proteina dentina è collagene. Come le ossa, dentin contiene collagene e altri materiali organici, secondo l’Università della California-San Francisco. Comprende anche idrossiapatite, struttura cristallina in fosfato minerale di calcio. Il collagene in dentina dipende dalla vitamina C per la sintesi ed è una componente strutturale importante dell’osso. La vitamina C è anche essenziale per la crescita, la riparazione e la manutenzione del tessuto, della cartilagine, delle ossa e dei denti. Il sito web di Vitamin Express dice che la vitamina C può proteggere contro il decadimento dei denti, rallentando la crescita di batteri nocivi.

Vitamina D

Il mantenimento dei livelli di calcio è importante per la crescita ossea normale e la densità ossea. La vitamina D è essenziale per il calcio da utilizzare dal corpo. L’associazione americana di igiene dentale dice che “la vitamina D è essenziale per il processo in cui il calcio e il fosforo vengono depositati in cristalli di idrossiapatite, la matrice strutturale delle ossa e dei denti”. Se non c’è abbastanza vitamina D nella dieta, non c’è Abbastanza assorbimento di calcio per soddisfare ciò che il corpo ha bisogno. Secondo la Vitamin Express, uno studio clinico su supplementi di vitamina D ha mostrato una riduzione del 14% della perdita dei denti.

Vitamina A e K

La vitamina A e la vitamina K aiutano a rafforzare i denti. “Lo smalto di un dente contiene cheratina, un tipo di proteina e richiede la vitamina A per la sua formazione”, secondo l’associazione americana degli igienisti dentali. La vitamina K è importante nella funzione di legame di calcio delle proteine ​​e svolge un ruolo nella crescita ossea normale e nella densità ossea. Secondo Vitamin Express, “la vitamina K aiuta a prevenire il decadimento dei denti interferendo con gli enzimi che formano acido sui denti”. Aiuta anche la produzione di una proteina denominata osteocalcina, che attira il calcio nei denti.