Quali cibi dovresti evitare per l’antabuse?

Panoramica

Disulfiram, venduto commercialmente come Antabuse, aiuta la gente a smettere di bere alcool provocando una sgradevole reazione fisica dopo aver consumato alcool. Antabuse provoca visione offuscata, dolore toracico, confusione, vertigini, sciacquatura, mal di testa, nausea, vomito e debolezza se prese entro 12 ore dopo l’assunzione di alcool, afferma Drugs.com. Antabuse può rimanere nel tuo sistema per un massimo di 14 giorni, in modo che le reazioni possono verificarsi ogni volta che consumi alcool entro due settimane dalla tua ultima dose. Mentre nessun alimento contiene naturalmente alcool, un certo numero di prodotti commerciali e piatti preparati contengono piccole quantità di alcol

Flaming Foods

Molte persone falsamente pensano che tutto l’alcool brucia durante il processo di cottura, secondo il sito web Ask the Dietitian. Secondo il sito web, gli alimenti che utilizzano l’alcool per un flambé appariscente, Alaska cotta o altri piatti fiammeggianti conservano il 75 per cento del loro contenuto di alcol. Un mezzo bicchiere di vino o una metà di un liquido duro può innescare una reazione Antabuse, secondo l’Università di Maryland Medical Center, quindi stare lontano da flambé e altri piatti fiammeggianti.

Cibi svenuti con l’alcool

I piatti simmerati con l’alcool conservano l’alcool in quantità diverse. Nei piatti preparati con alcool aggiunti a un liquido bollente e poi rimossi dal calore, l’85 per cento viene mantenuto. Mescolando l’alcol in un piatto e bollendo per un’ora mantiene il 25 per cento dell’alcool, mentre il bollore per soli 15 minuti mantiene il 45 per cento. Evitare che salumi o salse bolliti con qualsiasi tipo di alcool per essere sul sicuro.

Dessert non cotto con alcool

I dessert congelati, i dolci di dessert o le torte di no-bake non perdono alcun contenuto di alcol, in modo da evitare dessert fatti con liquori.

aceti

Gli aceti contengono piccole quantità di alcool, tra 1 e 2 per cento, a seguito del processo di fermentazione, spiega Timothy S. Harlan, M.D., sul sito web Dr.Gourmet. Più lunga l’età dell’aceto, meno l’alcool nel prodotto finale. L’invecchiamento dell’aceto in botti di rovere sembra anche diminuire il contenuto di alcool, aggiunge. Mentre la quantità di alcol è molto piccola, non esagerare le vasi di aceto di vino.