Quali sono gli effetti collaterali di non mangiare?

Panoramica

Il corpo si basa sulla corretta alimentazione per funzionare. A volte la perdita di appetito, di malattia, di farmaco, di dieta o di un disturbo alimentare ha un effetto negativo sull’assunzione di cibo. Senza cibo, il tuo corpo non ha abbastanza energia e nutrizione per portare avanti le funzioni necessarie a sostenere la salute e nel tempo il tuo corpo si deteriora e alla fine si arresta.

Perdita di peso

Le calorie sono una misura dell’energia e il vostro corpo ha bisogno di un certo numero di essi ogni giorno per eseguire funzioni di base. Quando le calorie che il corpo ha bisogno ha superato le calorie consumate, si verifica una perdita di peso. Non mangiare per un lungo periodo di tempo provoca perdita di peso estrema e malsana. Secondo i centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, un indice di massa corporea inferiore a 18,5 è considerato sottopeso. L’essere sottopeso rappresenta rischi per la salute associati ad un sistema immunitario indebolito. L’amenorrea, o l’assenza di mestruazioni può verificarsi se si è sottopeso. Secondo il libro, i comportamenti cognitivi e i disturbi alimentari, il peso corporeo troppo basso interrompe molte funzioni ormonali, causando potenzialmente l’infertilità.

L’ipoglicemia

L’ipoglicemia, o lo zucchero nel sangue basso, si verifica quando i livelli di glucosio nel tuo corpo diminuiscono. Cibi come la pasta, la frutta e il riso contengono la maggior parte del glucosio. Il tuo corpo contiene glucosio nel fegato. Non mangiare causa il corpo a esaurire questi depositi dal fegato, con conseguente ipoglicemia. Vertigini, mal di testa e svenimenti sono tutti sintomi di ipoglicemia.

Deficitanze di VItamina

Le vitamine assorbite dal cibo impediscono la malattia, sostengono la crescita e lo sviluppo e sostengono l’organo. Le carenze di vitamina sono un pericoloso effetto collaterale di non mangiare. La vitamina A, trovata negli spinaci, nelle carote e nel latte, supporta il sistema immunitario e la visione. Senza una sufficiente assunzione di vitamina A, il sistema immunitario del tuo corpo sarà indebolito. Secondo gli Istituti Nazionali di Salute, la cecità notturna è uno dei primi segni di una carenza di vitamina A. Le vitamine B hanno un ruolo fondamentale in numerose funzioni corporee. Secondo la American Cancer Society, la mancanza di alcune vitamine B può causare anemia, depressione, infezioni respiratorie e una scarsa crescita nei bambini. I livelli di calcio e fosforo sono regolati dalla vitamina D e le carenze possono contribuire all’osteoporosi e all’alta pressione sanguigna.

Deficienze elettrolitiche

Gli elettroliti si esauriscono quando il tuo corpo soffre di fame. L’ipokalemia, o il basso potassio, può causare disritemi cardiaci e spasmi muscolari. La mancanza di calcio può anche causare problemi cardiaci e formicolio sul viso e le estremità. La massa ossea diminuirà. La confusione e la debolezza dei muscoli sono sintomi comuni di iponatria o basso contenuto di sodio. Tutte le carenze elettrolitiche possono essere pericolose se non trattate.