Quali sono i pericoli del saccarosio?

Panoramica

La saccarosio è un disaccharide costituito da una miscela di monosaccharidi glucosio e fruttosio. Nella sua forma più comune, il saccarosio è facilmente riconoscibile come zucchero da tavola. Come per la maggior parte delle altre forme di zucchero, si dovrebbe consumare il saccarosio in moderazione, se del tutto. Secondo il Consiglio americano sull’esercitazione, il sovra-consumo di saccarosio può comportare gravi rischi per la salute.

Sbalzi d’umore

A causa della sua semplice composizione chimica, il saccarosio viene digerito rapidamente. Una porzione di alimenti ricchi di saccarosio può causare un forte aumento dello zucchero nel sangue, spesso seguita da una forte diminuzione. L’improvviso aumento e la caduta dello zucchero nel sangue spesso influenza l’umore, causando improvvisi periodi di irritabilità e fatica.

Guadagno di peso

Un pasto equilibrato costituito da proteine ​​e carboidrati complessi viene digerito lentamente. Le calorie vengono bruciate a circa lo stesso tasso che viene rilasciato nel flusso sanguigno come glucosio. La saccarosio, grazie alla sua struttura molecolare semplice, viene digerita rapidamente, rilasciando il glucosio nel sangue più velocemente di quanto possa essere bruciato. Il glucosio non utilizzato per l’energia viene immagazzinato come grasso. La saccarosio può anche innescare forti dolci desideri, causando di mangiare più di quanto si intenda.

Scarsa sensibilità all’insulina

Quando il tuo glicemia aumenta improvvisamente, come nel caso di un pasto ricco di saccarosio, viene prodotta una grande quantità di insulina per spostare il glucosio alle cellule muscolari dove può essere bruciato. Nel corso del tempo, l’insulina cronica elevata può portare all’usura dei recettori dell’insulina, causando cronicamente elevati livelli di glucosio nel sangue. La Clinica di Mayo avverte che nel corso del tempo, questa condizione può deteriorarsi nel diabete di tipo 2.

Decadimento dei denti

La saccarosio, se permesso di rimanere sui denti, fornisce un ambiente per la crescita dei batteri. Come i batteri alimentano lo zucchero, l’acido viene prodotto come spreco. Questo acido può eventualmente mangiare via allo smalto del dente, portando alla decadenza e alla perdita dei denti.