Quali vitamine contengono zolfo?

Panoramica

Il zolfo è un elemento non metallico giallo pallido, insapore, che è una parte vitale di tutte le forme di vita. Anche se la maggior parte delle persone associano lo zolfo come odori come le uova marce, è in realtà inodore. L’anidride solforosa (un composto di zolfo) è il gas che dà quel distinto odore. Lo zolfo è immagazzinato nel cervello, nelle cellule, nei nervi e nel fegato e si crede per aiutare a rimuovere i rifiuti e le tossine dal corpo. Aiuta la pelle a rimanere sani e priva di macchie. Secondo la Mayo Clinic, lo zolfo viene utilizzato in una varietà di creme per la pelle, pomate e lozioni per trattare i disturbi della pelle. Lo zolfo aiuta il tuo corpo a digerire i grassi e metabolizzare i carboidrati e può essere trovato negli alimenti, nelle piante e nelle vitamine.

tiamina

La tiamina, o la vitamina B1, è una delle due vitamine contenenti zolfo. È una vitamina idrosolubile ed è una parte essenziale del tuo cuore, muscoli e funzioni del sistema nervoso. La tiamina è una parte importante della vostra dieta quotidiana, perché è necessaria per elaborare grassi, carboidrati e proteine. La vitamina converte i carboidrati in energia e aiuta a mantenere un metabolismo normale. È essenziale per la salute della pelle, dei capelli e dei chiodi. La mancanza di tiamina può provocare una perdita di capelli e può causare danni al nervo, stanchezza e debolezza. La carenza di tiamina grave può anche portare a danni al cervello. L’alcolismo è una causa comune della carenza di tiamina. Quando l’alcool viene consumato, la quantità di tiamina assorbita dal corpo è diminuita. Coloro che crollano la dieta, mangiano troppi dolci o beve molta bevande analcoliche sono a rischio di carenza di tiamina.

biotina

Biotina, o vitamina B7, è la seconda vitamina contenente zolfo. La biotina è necessaria per la formazione di glucosio e acido grasso, che alimenta il corpo. Secondo la Clinica Mayo, la carenza di biotina è rara, ma se accade, potrebbe causare problemi cardiaci, eruzioni cutanee e perdita di capelli. La biotina può essere trovata in salmone, cereali, carote e cavolfiore.

Fonti di cibo

L’aggiunta di alimenti ricchi di zolfo alla vostra dieta può ridurre il rischio di carenza di zolfo. Aglio, cipolle, carni, lamponi, legumi, frutta a guscio e prodotti di diario contengono tutti zolfo. Mangiare una dieta equilibrata che include proteine ​​elimina la necessità di integrare lo zolfo nella vostra dieta. Tuttavia, mangiare una dieta vegana può aumentare il rischio di carenza di zolfo.

Altre fonti

Lo zolfo si trova nei minerali come i piridi di ferro, i sali Epsom e il cinabro. I depositi di zolfo si trovano di solito nelle aree intorno ai vulcani, alle sorgenti termali e ai crateri. Lo zolfo è anche un sottoprodotto di petrolio greggio, gas naturale e carbone.

Molti prodotti commerciali contengono zolfo. L’acido solforico è per volume il più grande prodotto chimico industriale prodotto nel mondo. Prodotti realizzati con acido solforico includono fertilizzanti, fuochi d’artificio, carta, plastica, gomma e detergenti.

usi