Quali sono le cause del crampi addominali e del ritardo del periodo?

L’ovulazione tardiva

Poche donne sperimentano i loro periodi esattamente al tempo stesso ogni mese. Sebbene i cicli mestruali variano normalmente tra i 28 ei 32 giorni, secondo l’associazione americana di gravidanza (APA), lo stress, il cambiamento nella routine e la malattia possono influire sulla lunghezza del ciclo in un dato mese. Un periodo tardivo combinato con crampi addominali può avere diverse cause. Un esame fisico è l’unico modo per determinare la causa esatta.

Implantologia normale di gravidanza

Nella maggior parte dei casi, i periodi mestruali iniziano 12-16 giorni dopo l’ovulazione, o il rilascio di un uovo dall’ovaio, i rapporti APA. Il crampi può segnalare l’inizio di un periodo normale. Se una donna sovrascrive più tardi del normale, crampi addominali dopo che si aspetta che il suo periodo di inizio possa significare nient’altro che il verificarsi di un ciclo mestruale extra lungo. Se la fodera uterina si sviluppa più spesso del solito a causa di un ciclo più lungo di quello normale, il crampi può essere più grave del normale.

Avvenimenti precoci

Crampi addominali e un periodo tardivo potrebbero segnalare l’impianto di un embrione. L’impianto normalmente si verifica 6-12 giorni dopo l’ovulazione, afferma l’APA, ma non si verifica alcuna emorragia o solo macchie molto chiare. Se una donna sovrascrive più tardi del previsto, il crampi addominali dopo il periodo previsto potrebbe significare l’impianto dell’embrione in una gravidanza normale.

Gravidanza extrauterina

Il crampi addominali dopo un periodo tardivo può indicare un potenziale aborto spontaneo. Il miscarro si verifica in circa il 15 per cento delle gravidanze, secondo California State University Long Beach (CSULB). Se un aborto si verifica subito dopo un periodo perso, una donna non può rendersi conto di essere incinta, ma potrebbe pensare che abbia appena avuto un periodo più tardi e più pesante del normale, spiega CSULB. Crampi e macchie lievi sono talvolta chiamati aborti spontanei minacciati, che possono o non possono progredire a un aborto spontaneo. Se crampi aumentano, la cervice si dilata e inizia il sanguinamento, l’aborto spontaneo è chiamato inevitabile.

La gravidanza ectopica si verifica quando un embrione implanta fuori dall’utero. La maggior parte delle gravidanze ectopiche impianta nei tubi fallopiani, ma un ectopic può anche implantare nella cervice. Il periodo previsto non inizia e i livelli ormonali della gravidanza aumentano, ma nell’utero non si osserva nulla per ultrasuoni. Poiché il tubo fallopiano comincia ad allungarsi dall’embrione in crescita, il crampi addominali da un lato e poi il dolore grave si verificano, secondo la Mayo Clinic. La gravidanza ectopica che è vicino alla rottura è un’emergenza medica che richiede un’attenzione immediata o può essere pericolosa per la vita. Il tubo fallopiano potrebbe essere necessario rimozione chirurgica. Se una gravidanza ectopica viene diagnosticata abbastanza presto, possono essere somministrati farmaci per sciogliere la gravidanza e lasciare il tubo intatto.