Quali sono le cause di un odore di pesce su un bambino?

Sindrome di Odore di Pesce

La maggior parte dei genitori godono l’odore dolce di un neonato, ma alcuni bambini possono sviluppare un odore di pesce che non è così piacevole. Se ciò accade, è sempre meglio controllare con il pediatra circa la causa e il trattamento. Un odore di pesce può essere il risultato di un disturbo genetico, la dieta del bambino o la vostra scelta di pannolini e creme per il pannolino.

Panno di panno

In rari casi, un odore di pesce può essere un segno di un disturbo genetico chiamato sindrome di odore di pesce o trimetilaminuria primaria. Dr. Andrew Weil, autore e praticante di medicina integrativa, spiega che i bambini con sindrome di odore di pesce hanno una carenza di enzima che impedisce al corpo di abbattere la trimetilammina. TMA è un sottoprodotto della digestione rilasciata dai batteri nello stomaco. I bambini con sindrome da odori di pesce rilasciano il TMA attraverso il loro respiro, il sudore e l’urina e l’odore può essere lieve o forte. Il problema non è legato all’igiene, e non c’è cura, ma un cambiamento nella dieta può aiutare. La sindrome può essere diagnosticata mediante test genetici. Il dottor Weil dice che l’incidenza mondiale di sindrome di odore di pesce è stimata a uno su 25.000.

Olio di pesce

Le mamme che contribuiscono ad alcuni forum di parenting online si lamentano di un odore di pesce proveniente dai pannolini dei loro bambini, non dai neonati. Alcuni hanno tracciato l’odore a certi materiali utilizzati nei pannolini di stoffa o un uso eccessivo di detergenti utilizzati per la pulizia dei pannolini. BornToLove.com suggerisce un certo numero di modi per pulire i pannolini di panno per ridurre il loro odore. Il sito suggerisce anche che alcune creme per il pannolino possono dare ai pannolini un odore di pesce. Controllare l’etichetta del prodotto. Possono essere colpevoli le creme che contengono olio di fegato di merluzzo.

L’olio di pesce è un integratore popolare tra gli adulti e una frequente denuncia tra coloro che prendono il supplemento è un retrogusto pesce o un odore di pesce quando si brucia. Anche se la Mayo Clinic afferma che i supplementi di olio di pesce non devono mai essere somministrati ai bambini di età inferiore ai 18 anni, a meno che un medico non lo consiglia, alcuni genitori aggiungono piccole quantità alla formula del bambino per aumentare gli acidi grassi omega-3 sani. Se si dà l’olio di pesce al vostro bambino, si potrebbe notare un odore di pesce quando burping il vostro bambino.